18 Apr

HCF ROMA LANCIA RKC

ACRONIMO DI “REBEL KOMBAT CAMP”, E’ L’ULTIMA FRONTIERA PER L’AUTODIFESA FEMMINILE

Le più avanzate tecniche degli sport da combattimento combinate a un mix di discipline ad alto impatto, ecco la rivoluzionaria fusion class: fa dimagrire, scolpisce i muscoli, tonifica il corpo e scaccia via rabbia e stress. La presentazione esclusiva a Roma coi mitici Harlem Globetrotters

ROMA – Quando pochi mesi fa MADONNA decise di scomodare l’ex pugile campione del mondo Mike Tyson per il video del singolo “Iconic” forse non pensava solo al tour del suo ultimo album REBEL HEART. Già, perché nella sua esclusiva catena mondiale di palestre di lusso, le “Hard Candy Fitness”, la popstar sta introducendo lezioni e allenamenti sempre più nuovi ed esclusivi ispirati al fighting e alle arti marziali. Sia per gli uomini che per le donne. L’ultima novità fitness lanciata da Hard Candy Fitness Roma si chiama RKC, acronimo di REBEL (da Rebel Heart, appunto) KOMBAT CAMP. La nuova lezione è stata presentata in esclusiva a ROMA negli spazi di HARD CANDY FITNESS COLOSSEO, il Club voluto e inaugurato dalla popstar nel 2013 per la prima apertura in Europa della sua catena mondiale di fitness center.
Per il lancio della nuova tendenza fitness nel Club capitolino della regina del pop si è consumato un evento esclusivo con ospiti d’eccezione come ANTHONY BUCKETS BLAKES e ORLANDO EL GATO MELENDEZ, due mitici giocatori in forza agli HARLEM GLOBETROTTERS, la squadra di pallacanestro “spettacolo” più famosa del mondo. Tra gli altri ospiti della serata anche l’attore LUCA CALVANI.

RIVOLUZIONE – Sempre fedele al famosissimo “Harder Is Better”, il claim delle sue palestre, l’RKC-Rebel Kombat Camp è una fusion class ad alta intensità articolata in più fasi che mixa sia esercizi a corpo libero che con attrezzi, combina le più efficaci tecniche di sport da combattimento come boxe, kickboxing, low kick (calci circolari bassi che vanno a colpire il quadricipite) e mma (arti marziali miste) e incorpora attività aerobiche e anaerobiche con delle “music application”, esercizi ultraintensi su brani energetici basati sui remix delle hit più popolari di Madonna. Tirare calci, pugni, ginocchiate e gomitate sarà più divertente grazie ad utilizzo speciale delle sessioni musicali, più utile per le donne che impareranno tecniche efficaci per difendersi dalle situazioni di pericolo, e anche più performante per il fisico e rilassante per la mente. I benefici apportati da questo nuovo tipo di allenamento sono innumerevoli: permettono di bruciare grassi molto più velocemente favorendo il dimagrimento (si possono perdere fino a 900 kcal a lezione), di tonificare e scolpire tutti i muscoli del corpo sviluppando potenza, equilibrio e flessibilità, e soprattutto di allentare lo stress e smaltire tensione, rabbia, frustrazione e nervosismo.

La lezione di RKC spiegata da Alessandro Iannucci Master Trainer di “Hard Candy Fitness – Roma”

Una lezione di RKC dura 60 minuti e si articola in tre fasi chiamate WARM UP, FIGHT e COOL DOWN. La prima fase consiste in una sessione di riscaldamento della durata di 15 minuti, dove si effettuano esercizi mirati ad elevare la temperatura interna e preparare i muscoli e le articolazioni ad un lavoro più impegnativo. Nella fase chiamata FIGHT si entra nel vivo della lezione: tramite un circuito di cross training di tre stazioni si eseguono diverse sessioni di esercizi muscolari sia a corpo libero che con attrezzi della durata di 90 secondi su parte superiore, parte inferiore e addome, per poi passare all’esecuzione delle tecniche di combattimento in modalità ultraintensa. La fase di combattimento, che si può eseguire a coppie (ovviamente senza contatto) o individualmente (colpitori da boxe e sacchi da fitboxe), prevede l'esecuzione di pugni, calci, gomitate e ginocchiate da effettuare alla massima velocità con cicli ultraintensi di 20 secondi intervallati a 10 secondi di riposo. I set di lavoro della parte di combattimento sono otto, la fase BLOCK ha una durata complessiva di 25 minuti. Il defaticamento e lo stretching arrivano nella fase di COOL DOWN (10 minuti), la parte conclusiva che ristabilisce la lunghezza naturale della muscolatura dopo il lavoro apportando così un miglioramento fisiologico sulla flessibilità. In questa rivoluzionaria fusion class la musica da utilizzare riveste un ruolo molto importante: ogni “Music Application” è basata sui remix più coinvolgenti di Madonna, brani energetici creati per essere compresi tra i 130 e i 140 BPM (battiti al minuto).

Benefici per il corpo: miglioramento generale del tono muscolare e diminuzione del grasso corporeo, con risultati visibili già dal primo mese di allenamento con 2 lezioni a settimana; grazie al lavoro cardiovascolare migliora la ventilazione, si abbassa la pressione sanguigna e il battito cardiaco a riposo; miglioramento generale della resistenza e del sistema cardiocircolatorio; sviluppo di qualità motorie come coordinazione, equilibrio, resistenza e potenza; miglioramento dell’elasticità, della flessibilità e della mobilità articolare.

Benefici per la mente: scarico dello stress; aiuta a smaltire l’aggressività, la rabbia, il nervosismo e le tensioni accumulate nel quotidiano; aumenta la fiducia in se stessi nel momento in cui il corpo incomincia a cambiare; rilassamento generale grazie alla messa in circolo delle endorfine, sostanze prodotte dal cervello, dalle proprietà analgesiche e distensive.

Per informazioni:
Gianluca Meola
Press Officer & Media Relations HCF by Madonna

Phone: +39 3396657801
e-mail: madonna@gianlucameola.it http://www.hardcandyfitnessroma.it